EFESTI @ MAISON&OBJET PARIGI 2016

Back to Articoli

EFESTI @ MAISON&OBJET PARIGI 2016

12645128_1037516269661247_7471697500984010547_n

Anche quest’anno, dal 22 al 26 gennaio 2016, il team Efesti ha avuto il piacere di partecipare alla fiera Maison&Objet Parigi, uno dei più importanti eventi di interior design al mondo. Si consolida e cresce la presenza di eccellenze artigianali emiliano romagnole dell’artistico, del design e dell’arredo home. Da tre dello scorso anno sì è arrivati a ben sette imprese protagoniste al salone parigino grazie alla volontà di Efesti e di CNA Emilia Romagna (attraverso la sua società Siaer) di sostenere e promuovere l’iniziativa tramite il proprio settore dedicato all’internazionalizzazione.

12418007_1035469873199220_3425110406048353568_n

A rappresentare l’eccellenza italiana c’erano i fondatori di Efesti.com, Paolo Pasquali e Lorenzo Susto, i quali hanno portato una selezione di prodotti dei sette fornitori artigianili made in italy. Nello stand “Efesti Handmade in Italy –  Cna Emilia Romagna Siaer” all’interno del padiglione Actuel di Maison Objet, dedicato alle tendenze emergenti di design, erano presenti i brand:

M.ata920, che ha presentato una collezione di cuscini e coperte, sapientemente intarsiati con pelli selezionate e acquisite nelle più prestigiose aste internazionali, capaci di donare un’eleganza ed un’originalità senza eguali e senza tempo;

Montecchi Marmi, che in occasione di Masion&Objet ha realizzato una collezione speciale di sedute realizzate tramite la combinazione di marmo e telaio in metallo;

Centoperceno Design, che ha esposto due tipologie di tappeti multiuso realizzati in resina miscelata a poliurea ed un eccezionale tavolo in legno;

MATA

Ivano Fabbri, che ha dimostrato la sua attitudine sperimentale, presentando due quadri lavorati in acciaio;

BCM, che ha presentato uno sgabello realizzato con profilo in corten e seduta in lamiera color ruggine;

Passionecreativa – Green Design Studio, che ha creato una serie di vasi e fiori in ceramica smaltata realizzati in diverse varianti di colori e dimensioni ed inoltre ha esposto un quadro con licheni;

Tuttarte – Haute Couture Home, che è noto per la diversa “finitura” che conferisce ai mobili d’antiquariato, difatti ha esibito due comò stile Luigi XVI rivestiti in tessuto disegno rettile.

bombe_-1

Nell’arco dei  cinque giorni Maison&Objet Parigi si è animato di incontri con buyer internazionali,  architetti,  arredatori, appassionati di design e con la stampa ufficiale della manifestazione. E anche questa volta Efesti si è posto l’obiettivo di aumentare la visibilità e affermare sui mercati esteri le piccole imprese artigianali italiane.

12647521_1037516272994580_287418013781105647_n

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Articoli