Dai Futuristi al futuro. Gli scenari futuribili del settore tessile

Back to Articoli

Dai Futuristi al futuro. Gli scenari futuribili del settore tessile

Nel 1937 le parole in libertà del Futurista Marinetti davano vita a Il poema del vestito di latte. Pubblicato in un opuscolo illustrato da Munari, il poemetto nasceva dall’esigenza di pubblicizzare il Lanital, una fibra autarchica tratta dalla caseina che avrebbe dovuto sostituire la lana.

 

Poema_latte

 

Trascorsi più di cinquanta anni, sulla soglia del nuovo millennio il latte è nuovamente al centro di sperimentazioni. Lontano da esigenze autarchiche di tipo economico, la “fibra di latte” è tornata in auge in quanto portatrice di valori sempre più attuali e condivisi dalla moda etica e dal consumo critico. Eco-sostenibile, biodegradabile, salutare per la pelle, sulla falsariga delle tante innovazioni frutto della nuova coscienza ecologista.

 

Latte-fibra

 

Un settore in rapida evoluzione, teatro di giovani menti, come quelle di Adriana Santanocito ed Enrica Arena, due giovani siciliane di base a Milano a capo del progetto imprenditoriale Orange Fiber volto alla creazione di fibre tessili a partire dalle arance destinate al macero.

 

Orange fibre

OrangeFiber

All’insegna del minor spreco possibile anche la collezione P/E 2013 Waste<Less della Levi’s, il cui protagonista è un jeans con il 20% di plastica riciclata. Un organicismo vitalistico, invece, sembra imperare tra le molteplici proposte apparse in occasione della scorsa edizione di Futurotextiles, esposizione pioneristica itinerante attualmente in corso a Buones Aiers e visitabile fino al 2 novembre 2014. Da un romantico pizzo ricavato dalle radici di fragola si passava per un abito origami di legno che oscilla tra il 2D e il 3D fino all’avveniristico Micro’be’, tessuto che cresce e fermenta.

 

futuro_textile_

futuro_textile

Nuove sperimentazioni che permettono di scorgere visioni futuribili di un settore tessile dominato dalla sinergia di moda, scienza, arte, tecnologia e design, sinergia articolata lungo le storiche coordinate dettate dalla lungimiranza avanguardistica di Marinetti e compagni.

 

 

Link di approfondimento

http://bioalloy.org/o/projects/bioalloyevolution.html

http://www.coolhunting.com/style/futurotextiles.php

http://www.la7.it/thatsitalia/pvideo-stream?id=i667605

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Articoli